Attenzione! Questo sito usa cookie!

La sfida del cambiamento: un dovere oltre che un diritto

17309330_1691276534503397_4807242197049196423_n

La sfida del cambiamento: un dovere, oltre che un diritto! 

17309330_1691276534503397_4807242197049196423_n

LA SFIDA DEL CAMBIAMENTO: UN DOVERE, OLTRE CHE UN DIRITTO!

La nostra sfida per il cambiamento parte da lontano e ha radici salde ben piantate nella storia passata e recente della città. Abbiamo denunciato, talvolta in solitudine, ma senza mai arrenderci o arretrare, il pericolo per le Istituzioni cittadine rappresentato dall’accentramento dei poteri nelle mani di pochi notabili locali e dei loro padrini che ne hanno svilito il ruolo e le funzioni. Questa emergenza democratica è stata alimentata ancor più dal silenzio e dall’incapacità di una certa politica, muta o complice, incapace di ricoprire il ruolo di cinghia di trasmissione fra i bisogni delle persone e le istituzioni cittadine. A pochi mesi dalle elezioni, ancora una volta, ci preoccupa lo scenario che si prospetta: coalizioni costruite a tavolino e destinate a implodere il giorno immediatamente successivo al voto, come troppo spesso avvenuto in questi anni, senza alcuna traccia visibile di programma alternativo nel merito e nel metodo; agglomerati di uomini e liste, diversi e contrapposti per appartenenza personale e politica, uniti dal solo obiettivo del potere per il potere.
NOI NON CI STIAMO!
Crediamo che la politica debba tornare a ricoprire il suo ruolo. E’ per questo che abbiamo lavorato anche nei mesi passati attraverso il percorso di AlternativAcerra.
La nostra idea, oggi come ieri, è quella di restituire da subito protagonismo ai cittadini, a cominciare da coloro che vengono volutamente ignorati. Crediamo che la coscienza collettiva sia l’unico carburante capace di restituire stabilmente dignità alle istituzioni.
Acerra ha bisogno di un progetto serio e credibile di governo, vissuto e partecipato da quanti lo vorranno. Un progetto che possa rappresentare l’alternativa reale a Lettieri e alla sua maggioranza e a chi pensa di contrastarlo semplicemente attraverso la mera sommatoria di ceti politici.
Un progetto che si basi su una discussione vera sui contenuti, sui temi che interessano la vita dei cittadini. Un progetto aperto, per restituire potere, dignità, ma anche responsabilità, perché ognuno abbia cura delle proprie scelte, avvertendo il dovere, oltre che il diritto al cambiamento.
Costruiamo, allora, una carovana di speranze per combattere la rassegnazione ed opporci ad un modo contorto di intendere la politica e le istituzioni.
Una carovana capace di ridare dignità ad Acerra.
E’ di questo che discuteremo il 25 MARZO. Ne vogliamo discutere con le cittadine ed i cittadini, con i collettivi e con le associazioni, gli anticorpi resistenti della democrazia e della partecipazione, che dovranno immediatamente diventare protagonisti di questa battaglia.
Perché “la speranza che la politica è di tutti non la lasceremo morire. La porteremo avanti, con tutte le forze nostre”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
EMAIL
FACEBOOK
GOOGLE
http://alternativacerra.it/2017/03/la-sfida-del-cambiamento-un-dovere-oltre-che-un-diritto/">
TWITTER