Attenzione! Questo sito usa cookie!

Autogoverno del territorio: restituire dignità alle Istituzioni

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad Acerra, come in gran parte del Paese, allo svuotamento delle Istituzioni, ridotte a spettatrici impotenti rispetto all’accentramento dei poteri su Presidenti e Sindaci; complice da un lato l’attacco complessivo e generale alla democrazia, e dall’altro il bisogno locale di tenere la città lontano dalla gestione della cosa pubblica. Nella nostra città, questa emergenza democratica è stata alimentata ancor più dal silenzio e dall’incapacità di una certa politica, muta o complice, incapace di ricoprire il ruolo di cinghia di distribuzione fra i bisogni delle persone e la casa comunale. Pensiamo da un lato che servano nuovi modi di costruire politica perché la politica torni a ricoprire il suo ruolo, e dall’altro che servano nuovi strumenti per favorire l’autogoverno della città, che restituiscano da subito protagonismo a chi viene volutamente ignorato dall’amministrazione cittadina. Crediamo che la coscienza collettiva sia l’unico carburante capace di restituire stabilmente dignità alle istituzioni: vogliamo costruire assieme a tutte e tutti voi le condizioni che permetteranno alle Istituzioni acerrane di tornare ad essere governate dalla città, per la città. Accanto al programma da scrivere assieme, dunque, vogliamo attivare da subito risposte immediate a problemi concreti e irrisolti: ricostruire comunità significa ritessere le trame della solidarietà attiva, della resistenza all’indifferenza. Un altra città nella città.

Per troppo tempo la politica cittadina è stata strumento di clientelismo e discriminazione. Per troppo tempo le istituzioni locali sono state una campana di silenzio su un bisogno di cambiamento ormai smarrito e in cattività. Noi vogliamo restituire la parola ai cittadini, portare la politica tra la gente, per combattere la solitudine di chi vive ai margini, per incontrare i collettivi e le associazioni, i comitati e i movimenti. Per ascoltare la voce di tutte e tutti e per migliorare la qualità della vita istituiremo i comitati di quartiere, organi di autogoverno e di rappresentanza dal basso che aiuteranno l’Amministrazione nella sua azione di governo. Apriremo le porte del Comune a tutti i cittadini, faciliteremo L’erogazione dei servizi con l’utilizzo di Internet. Riorganizzeremo la macchina comunale per dare servizi ai cittadini e non piaceri agli amici.

RSS
EMAIL
FACEBOOK
GOOGLE
http://alternativacerra.it/autogoverno-del-territorio-restituire-dignita-alle-istituzioni/">
TWITTER